Trend sfumatura: dai matrimoni ai capelli

Scopriamo insieme i meravigliosi “dip dye dress”, ovvero gli abiti da sposa intinti nel colore. Un nuovo trend nel mondo dei vestiti nuziali che si sta estendendo ad ogni settore del fashion.

Sfumature da sposa

Abiti da sposa e colore: il modo migliore per far andare in crisi amici e parenti. Trovate che il bianco sia troppo banale e privo di attrattiva, ma gli abiti monocolore vi sembrano troppo esagerati? Se volete unire il gusto delle tinte accese a quello per la tradizione, l’alternativa oggi c’è: si chiama dip dye dress, ovvero gli abiti “pucciati” nel colore.

Abito da sposa dye dipped

Credits: james tang photograpy

Come si fa

Il procedimento è semplice: si prende un normale abito da sposa bianco e se ne immerge la parte finale nella tintura. C’è chi invece preferisce usare l’aerografo, quello strumento che nebulizza il colore e che solitamente si usa per dipingere i muri.
Paura di rovinare per sempre l’abito dei sogni? Niente paura: esistono servizi appositi che lo tingeranno per voi!

Leggins sfumati

Le sfumature sembrano essere uno dei maggiori trend 2016, e non solo nel campo nuziale. La sfilata di Valentino alla Fashion Week ci ha stupito con tessuti sfumati e forti accostamenti, mentre su Etsy si trovano già tantissimi prodotti sfumati di piccoli artigiani del fashion. Date un’occhiata a questi adorabili leggins tinti a mano, che potete acquistare nel negozio di Tiffany Ju:

hand dyed leggins

Credits: Tiffany Ju

Sfumature hair trend 2016

Anche nel campo dei capelli le sfumature sembrano essere l’ultima tendenza in fatto di moda. Leggete i nostri articoli sui nuovi hair trend 2016 per scoprire tutte le novità, come i galaxy hair o gli hidden rainbow. Tinte accese o pastello che si uniscono ai vostri toni naturali, creando sfumature che affascinano senza cambiare totalmente la vostra immagine.

ombre hair color

Instagram @charlottejonsie

Cosa ne pensate di questo nuovo trend? Ditecelo nei commenti!


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.