EN IT

Valentino Paris Fashion Week SS2017

Valentino mette in scena un grande affresco per la sua sfilata SS2017 alla Paris Fashion Week. Un affresco fatto di rimandi alla Storia e alle storie, con pezzi che spaziano dal Medioevo agli anni d’oro della cultura punk.

Umanesimo punk


Fare cose belle e che omaggiano le donne è da sempre la cifra distintiva delle collezioni Valentino. Anche quando il brand mette insieme ispirazioni che, sulla carta, non dovrebbero funzionare tutto invece fila alla perfezione. Quest’anno, a Parigi, abbiamo visto in terra i paradisi e gli inferni di Hieronymus Bosch, reimmaginati dalla britannica Zandra Rhodes. I colori brillano come nelle miniature medievali e i tessuti danzano con la grazia delle Esperidi.

Ma il tutto è declinato in colori potenti e purissimi, quasi abbaglianti nei contrasti netti tra chiaro e scuro, tra rosa e nero, tra delicatezza e forza.

Tutti i tessuti, compresi i più difficili e trasparenti, omaggiano il corpo senza appesantirlo in un turbine di strati che saettano. La donna SS2017 di Valentino vestirà tutti i colori dell’iride e lo farà con fantasia e femminilità, portando con sé solo lo stretto necessario in una borsa minuscola. Perché tutto ciò di cui ha bisogno è già dentro di lei e gli abiti sono solo una scusa per aggiungere meraviglia a meraviglia.


Patrizia Saolini

Esperta di moda e costume con esperienza ventennale in aziende del lusso internazionali. Per Junglam.com firma il blog The Camber by Patrizia Saolini e partecipa alle maggiori fashion week mondiali come corrispondente estera e style coach.