New York Fashion Week uomo: Edison Lu primavera estate 2018

Un debutto al primo giorno della New York Fashion Week dedicata alla moda uomo primavera estate 2018. Si tratta della prima collezione di Edison Lu, dal titolo “To be thrill“, che ha portato in passerella un uomo vestito di tutte le sfumature del nero. Un mix di gotico e punk, addolcito dalle proposte femminili, più romantiche e vaporose, rigorosamente total black. Già vincitore di premi con hairstylist e come make up artist, Edison Lu ha definitivamente conquistato la passerella con una linea di abbigliamento che punta su dettagli grafici e personalità.

Hairstyle in primo piano e dettagli grafici

Creata in collaborazione con la celebrity taiwanese Mike Ho, la collezione è caratterizzata da uno styling molto preciso, che accompagna tutte le uscite. Le piume, sopratutto nere ma talvolta anche bianche, applicate ai capelli creano una cresta in bilico tra il punk e un mood che ricorda le capigliature dei pellerossa. Non è da meno il make up, con sopracciglia oversize che attirano l’attenzione sullo sguardo. Le giacche nere, in tutte le declinazioni dal parka al blazer, sono caratterizzate dai bordi con dettagli grafici che illuminano l’outfit, diventandone il segno distintivo. Pantaloni corti e gonne, anche per lui, sono accompagnati da anfibi neri, sneaker e sandali flat, mentre zip e coulisse vivacizzano le maglie e gli abiti.


Benedetta Consonni

Coordinatrice della redazione di Junglam.com, scrive di bellezza, moda e lifestyle. Giornalista con un passato nella comunicazione, dopo qualche esperienza nella carta stampata ha iniziato a scrivere per il web, specializzandosi nella creazione di contenuti per portali e social network.