Antonio Marras SS2017 Backstage

Antonio Marras Primavera Estate 2017: il beauty look

Da Antonio Marras si assiste sempre a un rinnovato entusiasmo per tutto ciò che significa “moda” per lo stilista: cultura e creatività. Per questa collezione primavera estate 2017 il designer coniuga in modo inedito il suo amore per terre lontane nel tempo e nello spazio, camminando sul filo rosso della memoria che, però, guarda al futuro con gioia e ottimismo. La cornice è il Mali post-indipendenza, all’inizio degli anni ’60: l’atmosfera che si respira per le strade è fatta di incontenibile euforia, scandita dalle note del rock’n’roll. Con questa ispirazione, Antonio Marras vuole rendere omaggio ai giovani immortalati dalle fotografie black&white di Malik Sidibé.

A riprendere la giustapposizione del bianco e del nero è il make up look ideato da Tom Pecheux per MAC Cosmetics: il trucco occhi è più materico che mai, grazie ai quadrati creati con colori acrilici e una spugnetta da make up utilizzata di piatto.

Antonio Marras Primavera Estate 2017: l’hair look

Il sempre brillante James Pecis ha voluto ispirarsi a quei particolari anni tra il finire degli anni ’50 e l’inizio degli anni ’60, in cui il rock esprimeva il suo apice e segnava una demarcazione netta con il passato. I ragazzi non vedevano l’ora di andare a ballare fino a tarda notte e l’hair stylist ha voluto rappresentare tutta la gioia e la voglia di divertirsi di quei giovani africani che festeggiavano la ritrovata indipendenza. La pettinatura consiste in una cofana extra large, con la particolarità di una texture matte.

Antonio Marras Primavera Estate 2017: il nail look

Antonio e Paola Sacripante hanno presentato ben quattro nail art diverse per riprendere il concept della collezione. Il nail artist ha così spiegato:

“Una sola non avrebbe rappresentato l’esaltazione della diversità nella collezione, sia sotto forma di ‘ibridismo vestimentario’, che nel messaggio di coesistenza pacifica tra persone, culture e tradizioni”

La manicure qui creata è quindi il “blawhi” che gioca con quattro optical nail design differenti basati sul black & white che insieme si valorizzano mantenendo la propria identità, senza confondersi.

Sono state realizzate due coppie simmetricamente opposte. Nel primo caso, unghie smaltate con una base bianca o nera di bianco con un accent – sull’anulare su una mano e sull’indice sull’altra – con dei quadrati del colore opposto. Nel secondo caso, sempre su una base bianca o nera, sono stati applicati degli sticker di filamenti sottili incrociati nel colore opposto rispetto alla base.

Photo Credits: Andrea Benedetti, Diego Chierlo


Redazione Junglam

La Redazione di JunGlam è un team dinamico alla continua ricerca di idee e tendenze. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo speciale alle eccellenze del Made in Italy.