Dan Liu FW2017: english couture nel cuore di NY

Non una semplice sfilata, l’evento autunno-inverno 2017 di Dan Liu in occasione della New York Fashion Week: lo stilista ha infatti colto l’occasione per trasformare la passerella in un vero e proprio show con tanto di canzoni e danze coreografate.

La sfilata ha acceso il nostro sense of wonder quando il “re degli abiti da cocktail“, Dan Liu, ha presentato una linea favolosa di giacche in tweed, abiti lavorati a maglia e sciarpe in seta.

Le tonalità del rosso e dell’arancione, ispirate alle foglie d’autunno, costituiscono il fil rouge della collezione e aggregano un abito dopo l’altro in un racconto senza tempo. Le silhouette hanno un retrogusto europeo, mentre il taglio raffinato viene rinnovato dalla scelta dei colori e delle stampe, che hanno un sapore pop-art divertentissimo. Il risultato non sdrammatizza la classicità dei look ma la enfatizza, arricchendo il guardaroba della donna con un abiti perfetti per le piccole grandi occorrenze di ogni giorno.

Il punto di forza di Dan Liu è la sua capacità di tradurre la femminilità con classe, accentuando le linee e le curve attraverso l’interpretazione delle silhouette classiche in chiave moderna. La padronanza dei dettagli è fondamentale e Dan Liu è ne è un maestro: ogni abito racconta la sua storia, mostrando un dettaglio, un cristallo o un ricamo fatti apposta per sottolineare la donna che lo indossa.

La sfilata si è conclusa con un colpo di scena durante in quale il designer stesso ha cantato “Kissing a Fool”, tributo a George Michael, accompagnato dalla performance di un ballerino, leggiadro nella sua giacca fatta di foglie.

Alla sfilata hanno preso parte celebrities come Dorothy Wang, Bianca Espada, Sammi Giancola, Miss USA Deshuana Barber, Miss Universe Iris Mittenaere e Didi J.

Per esplorare la collezione, potete fare click sulla nostra gallery.

Photo Credits: Dan Liu / Getty Images

 

 

A proposito di Dan Liu…

Dan Liu è un designer canadese che tra ispirazione dal suo retaggio cinese e giapponese per alimentare il fuoco dei suoi due brand: Dan Liu e TATSUAKI. Il suo obiettivo è quello di creare abiti che siano belli e pratici al tempo stesso. È proprio grazie a questo suo mantra che ha saputo attirare l’attenzione di molte celebrità di Hollywood.


Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.