Yves Saint Laurent, a Marrakech il nuovo museo

Per il prossimo autunno 2017 è confermata l’inaugurazione del nuovo Musée Yves Saint Laurent Marrakech, uno spazio di 4 mila metri quadrati in Rue Yves Saint Laurent, proprio accanto ai famosi Jardin Majorelle, da cui lo stilista francese e il suo compagno Pierre Bergé rimasero affascinati durante il loro primo viaggio in Marocco nel 1966.

Nel 1980 Yves Saint Laurent acquistò insieme a Pierre Bergé la residenza Majorelle appartenuta in passato all’omonimo pittore. Questo luogo divenne per il couturier di origini algerine una seconda casa, tanto che alla sua morte nel 2008 le ceneri del designer vennero sparse esattamente qui.

Il nuovo museo celebrerà dunque la figura di un artista che in questo Paese trovò preziose suggestioni capaci di ispirare la sua arte creativa e la sua coscienza di artista stesso.

Progettato dal celebre studio di architettura francese KO, il Musée Yves Saint Laurent Marrakech ospiterà un’esposizione permanente e una temporanea, includendo 5 mila capi di abbigliamento, 15 mila accessori Haute Couture e più di 10 mila bozzetti conservati fino ad oggi alla Fondazione Pierre Bergé-Yves Saint Laurent di Parigi.

museo Yves Saint Laurent a Marrakech

La facciata esterna del Musée Yves Saint Laurent Marrakech nel rendering di Studio KO/ Fondation Pierre Bergé Yves Saint Laurent (2016)

Il complesso comprenderà anche una biblioteca che conterrà oltre 5 mila volumi, un cafè e un auditorium destinato a conferenze e incontri, per un investimento totale stimato per circa 15 milioni di euro.

Il 2017 segnerà il 50esimo anniversario dell’opera di Saint Laurent e per celebrare la ricorrenza verrà aperto un secondo museo a Parigi, presso la storica sartoria della Maison in Avenue Marceau al numero 5, oggi sede della Fondazione Bergé-Saint Laurent.


Irene Lodi Rizzini

Esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l'esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.