Sarah Jessica Parker annuncia le sue borse “The Seven Essentials”

Quando non si trova sul set di Sex and the City ad interpretare Carrie Bradshaw, il personaggio che ormai si potrebbe considerare l’alter ego ufficiale della sua vera identità, Sarah Jessica Parker vive la sua vita sempre al massimo.

Non solo attrice, ma anche produttrice e designer, la Parker ha da poco annunciato la sua nuovissima collezione di borse per la primavera: “The Seven Essentials“. Questa linea si pone l’obiettivo di portare avanti la sua etichetta di successo “SJP by Sarah Jessica Parker“.

All’uscita dei sette modelli di punta abbiamo notato con piacere che Sarah Jessica Parker ci aveva già dato piccoli indizi della loro uscita durante vari eventi sparsi per i primi mesi del 2017. La jackie bag è infatti apparsa nei suoi outfit all’aeroporto Lax, al Calvin Klein fall 2017 e alla sfilata di Prabal Gurung:

Introducing (drum roll please): The Seven Essentials. A new curation of #SJPCollection handbags, proudly made in the USA. For all women and all occasions. Available NOW for pre-sale at @bloomingdales. Pictured here: Jackie, my loyal and trusted companion for the past several weeks. Maybe months. To shop all seven styles, click the link in our bio and enjoy. X, SJ

A post shared by SJP Collection (@sjpcollection) on


La collezione “The Seven Essentials” include una borsa a tracolla, uno zainetto, due clutch, una borsa a secchiello, una tote e una hobo. Ogni modello, declinato in vari colori, presenta elementi riconducibili alla gioventù della stilista come i fiocchi in gros grain e i charms sui manici.

Se siete interessate alla collezione per voi o per un regalo maestoso, la trovate in preordine da Bloomingdales a partire da 395$ fino a un massimale di 695$.


Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.