E’ morta Carla Fendi, pioniera della moda italiana

E’ morta Carla Fendi, pilastro della moda italiana, che grazie alla sua intraprendenza conquistò il mercato americano con il marchio Fendi. La stilista, 80 anni, si è spenta a Roma ed era malata da tempo. Lavorò in diversi settori dell’azienda, accanto a Karl Lagerfeld, insieme alle sorelle Anna, Franca, Paola e Alda: “siamo come le cinque dita di una mano” aveva sempre detto. Pioniera nel suo campo, già dagli anni 60 si è dedicata al settore delle pubbliche relazioni portando la fama di Fendi a livello mondiale. Presidente onorario del gruppo Fendi, passato a LVHM, con la Fondazione Carla Fendi la stilista si è dedicata all’attività di mecenate e di promozione della cultura, ad esempio legando il marchio Fendi al Festival dei Due Mondi di Spoleto.

carla fendi instagram

Carla Fendi ricordata dal gruppo Fendi

Così la ricorda su Instagram il gruppo Fendi: “Rendiamo omaggio alla nostra cara Carla, che è mancata all’affetto di tutti noi. E’ stata una fonte d’ispirazione e un esempio di dedizione, cultura del lavoro e di sensibilità per la bellezza per tutti noi”. Dopo Laura Biagiotti, se ne è quindi andata un’altra regina della moda italiana, lunedì 19 giugno 2017. Nel 2010 aveva festeggiato le nozze d’oro con il marito Carlo Speroni, scomparso nel 2013.  Il suo lavoro appassionato rimarrà per sempre nella bellezza che ha tanto amato in vita, nelle creazioni della maison Fendi e nelle tante opere artistiche che sono state ristrutturate per suo volere attraverso la Fondazione Carla Fendi, come i due altari laterali del presbiterio della chiesetta di Pieve di Santa Maria Assunta di Piancastagnaio, la città natale del marito, in provincia di Siena.

carla fendi

Carla Fendi


Redazione Junglam

La Redazione di JunGlam è un team dinamico alla continua ricerca di idee e tendenze. Caratteri molteplici e concept cosmopolita con uno sguardo speciale alle eccellenze del Made in Italy.