Come abbinare i colori: l’oro


L’oro? È il nuovo nero! D’accordo: forse è un’esagerazione, ma la tinta del lusso e della ricchezza è caratterizzata da una grande versatilità, che la avvicina a quella passepartout per eccellenza (insieme al bianco).

Di certo, nella non sempre facile impresa di come abbinare i colori, l’oro è una nuance “amica”, che sta bene in un gran numero di combinazioni cromatiche e permette di creare look vibranti, ricercati e che trasmettono energia, positività e fiducia in se stessi. Non a caso, è la tinta regina delle feste e viene spesso sfoggiata dalle celebrità sul red carpet di eventi e première.

Tuttavia, questo non significa che possiate indossarla solo a Natale e Capodanno o esclusivamente di sera e per occasioni speciali. Diversamente da quello che può sembrare, è incredibilmente trasversale e può essere utilizzata per outfit eleganti e informali e in ogni momento del giorno.

Siete rimaste conquistate? Allora scoprite qui come abbinare l’oro per regalare al vostro stile un twist luminoso e scintillante!

Come abbinare l’oro

Come abbinare l'oro

Oro e rosa da Elisabetta Franchi FW 2017-2018

L’oro può essere abbinato a quasi tutti i colori e quelli con cui non sta bene si contano sulla punta della dita. Persino l’argento non è un tabù, a patto di fare attenzione ad accostare l’oro chiaro all’argento lucido e l’oro antico all’argento opaco.

L’accostamento con il nero è deciso ed elegante, mentre con il bianco è particolarmente femminile. Con il rosa evoca atmosfere vintage e con rosso e viola crea una combinazione sensuale e trasgressiva. L’abbinamento con il celeste e il pastel light blue è perfetto se desiderate un look bon ton ma allo stesso tempo volitivo e con il verde, l’arancione e il fucsia è un vera e propria sferzata di energia e di allegria.

Ma è con i colori scuri che l’oro dà il meglio di sé. Indossato con il blu, il marrone e il grigio dà forma a contrasti sofisticati e originali, creando un perfetto equilibrio cromatico e adatto a outfit da indossare in più occasioni.

In tutti i casi, il segreto per ottenere un risultato chic e glamour è non esagerare. Le tendenze moda dell’estate 2017 e dell’autunno-inverno 2017-2018 (e il buonsenso) invitano a indossare un capo e/o un accessorio gold per look e rifuggono dagli eccessi, che finiscono per togliere all’oro tutto il suo fascino e il suo potere seduttivo e lo trasformano in una “patacca” brillante e poco preziosa.

Abiti color oro: idee e consigli per look che lasciano il segno

Come abbinare l'oro

Abito lungo color oro della collezione Versace FW 2017-2018

Gli abiti color oro hanno un sacco di qualità. Non solo sono belli da vedere e gratificano la vista, ma esercitano un effetto benefico sulle donne che li indossano, facendole sentire delle vere e proprie dive ed esaltando la bellezza naturale di ciascuna.

Se ne avete uno dimenticato in fondo al guardaroba perché non sapete mai né come né quando metterlo, è arrivato il momento di recuperarlo. I vestiti gold non sono più complicati da portare di quelli di altri colori e fantasie, basta fare un po’ di attenzione.

La regola base da tenere a mente è la stessa che vale per come abbinare l’oro: non bisogna esagerare con l’aggiunta di capi e/o accessori di tinte diverse, ma optare per pochi dettagli scelti con cura. Per un look d’effetto, potete adottare accessori in colori in contrasto o in sfumature gold e metal, abbinando scarpe e borsa oppure osando tinte diverse, e completare l’insieme con un paio di orecchini, una collana, un bracciale o un anello. Ma attenzione a non strafare: il gioiello è già l’abito.

Come abbinare scarpe color oro

Dalle sneakers ai sandali, dalle ciabattine alle décolleté, le scarpe color oro sono dei veri e propri gioielli e come tali vanno utilizzati per completare il look.
Le tendenze moda più gettonate puntano sui contrasti, proponendo scarpe sportive per dare freschezza a outfit classici e formali e calzature eleganti per aggiungere un tocco chic all’abbigliamento casual e sportivo.

Se siete in cerca di ispirazione, le sneakers Ace e le slippers di Gucci, le slip-on di Paolo Simonini e i mocassini di Tod’s sono modelli perfetti per regalare un twist divertente e luminoso a un look da ufficio, mentre i sandali di Giuseppe Zanotti e quelli con banda laterale di Charlotte Olympia e le pumps e le décolleté di Jimmy Choo sono l’ideale da indossare sotto un paio di pantaloni cargo o di jeans. Last but not least, gli stivaletti Lou Lou di Saint Laurent e gli ankle boots traforati Andaloulou di Christian Louboutin hanno uno stile rock e boho chic e completano tanti outfit diversi con un tocco grintoso e allo stesso tempo sbarazzino.


Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.