Come abbinare i colori: il ruggine

Ardente e appassionato, ma anche sofisticato ed elegante. Il ruggine è un colore versatile, che può essere indossato dalle giovanissime e dalle donne mature, in ogni momento del giorno e per comporre outfit casual e formali. Un prezioso “jolly”, tornato alla ribalta nel mondo fashion da alcune stagioni e assoluto protagonista anche della primavera-estate 2017 e dell’autunno inverno 2017-2018.

Come abbinare il color ruggine

Vibrante e pieno di energia, il ruggine è il colore di tendenza della stagione 2017-2018!

Protagonista delle tendenze come abbinare i colori, il ruggine ha una nuance composta da un mix di rosso, arancione e marrone, che permette di creare look dal mood vibrante e unconventional, mai banali, che descrivono una femminilità forte e indipendente.

Scoprite qui come come abbinare il colore ruggine e i capi e gli accessori che non possono mancare nel guardaroba per regalare al vostro stile un twist vibrante e ricercato!

Color ruggine: abbinamenti di tendenza

Il ruggine è tra le nuove tendenze e non a caso Pantone Color Institute l’ha inserito nella top ten dei colori più cool della primavera-estate 2017. La nuance scelta dalla celebre azienda USA si chiama Flame ed è un arancione tendente al rosso, caratterizzata da un mood sgargiante e vivace e pensata per aggiungere “un tocco di calore ardente” alla tavolozza di stagione. Ma Flame non è che una delle tante sfumature di questa bellissima tinta, che può essere indossata in un gran numero di abbinamenti.

Un accostamento classico è quello tra ruggine e bianco, che comunica una sensazione di eleganza semplice e leggera, mentre quello con il nero è perfetto per creare look sofisticati e aggressivi.

Se volete farvi notare, potete osare il ruggine con oro, verde e turchese. Il primo abbinamento è da riservare alla sera e alle occasioni formali, ma se decidete di declinarlo in una versione soft, per esempio optando per dettagli e accessori gold, nulla vieta di sfoggiarlo di giorno e in un contesto casual. Negli altri due casi, l’effetto è teatrale ed energetico e il risultato sono look versatili e adatti a tante circostanze diverse, a seconda delle nuance.

Al contrario, con blu navy e pastel light blue, il ruggine crea una combinazione delicata e bon ton, che potete trasformare in un mood sporty e sbarazzino con il denim.

Rosa, fucsia, lilla e viola sono la scelta da fare per ottenere look unconventional e fuori dagli schemi, mentre se cercate abbinamenti rassicuranti e ricercati potete puntare su beige, champagne e accostamenti tone sur tone.

Abito color ruggine: idee per outfit che lasciano il segno

Abito color ruggine: idee per outfit che lasciano il segno

Un abito color ruggine o una jumpsuit sono l’ideale per creare outfit che lasciano il segno

Se volete arricchire il vostro guardaroba con un capo sexy e sofisticato, un abito color ruggine è quello che fa per voi.

Per un look che lascia il segno, optate per il vestito trasparente taglio cardigan di Bottega Veneta e abbinatelo a un paio di pantaloni capri bianchi come quelli di Jil Sander, indossando il reggiseno a triangolo in raso nero di Eres a vista. Completate l’outfit con le décolleté in camoscio con tacco di 8.5 cm di Aquazzurra, la clutch a busta firmata Yoox e un paio di occhiali da sole dal mood vintage, come il modello MU 52QS di Miu Miu.

In alternativa al classico abito, scegliete una jumpsuit. In questo caso, quella in maglia con lavorazione zig zag di Missoni, indossata con la giacca in pelle e le pump di Tom Ford e il pendente Piccoli Atolli di Antonini, è perfetta per un outfit elegante e con uno spirito streetwear.

Come portare i pantaloni color ruggine

Come portare i pantaloni color ruggine

I pantaloni color ruggine sono perfetti per creare tanti look diversi

I pantaloni color ruggine sono un pezzo ideale per comporre numerosi look, adatti sia a un contesto formale che a uno casual. In tal senso, il modello cropped in lana con gamba larga di Fendi è perfetto sia per un outfit elegante e rock, che per uno sporty e sbarazzino.

Come abbinare il colore ruggine per un look adatto a un contesto formale? Abbinatelo a una blusa bianca con ampie maniche boho chic, per esempio quella in crêpe di seta di Joseph, e scegliete accessori “di carattere”, come i sandali in oro e la busta Monogram in pelle di Yves Saint Laurent, la cintura annodata di Isabel Marant e gli orecchini Let’s Rock di First People First.

Come abbinare il colore ruggine per un look casual? Optate per una maglia a righe in stile navy, come il pullover a righe in cashmere di Prada, e completate il look con il giubbotto in jeans used effect di Kaos, un paio di Superga bianche e lo zainetto in cuoio di The Row.

Giacca color ruggine: must have del guardarobada

Giacca color ruggine: must have del guardaroba

Sportiva ed elegante, la giacca color ruggine è un must have del guardaroba

La giacca color ruggine per eccellenza è quella di camoscio ed è un vero e proprio must have del guardaroba. A renderla un capo imprescindibile è la sua grande versatilità, che permette di creare tanti outfit diversi, come nel caso del modello con borchie e doppia cerniera di Balmain. Come abbinare i colori con la giacca ruggine?

Per un look all day long, dall’ufficio all’aperitivo con le amiche, abbinatelo a un paio di pantaloni verde Kale, per esempio quelli in cotone stretch dalla vestibilità ultra morbida di James Perse, e al top dallo stile hippie di Elizabeth and James. Completate l’insieme con accessori semplici ed eleganti, lasciandovi ispirare dalle pump nere di Alexander McQueen, dalla cintura in tinta con finiture a sopraggitto e fibbia in metallo di Rag & Bone, dall’orologio placcato oro di Larsson & Jennings, dall’anello Eshvi e dalla borsa Origami color panna di Diane von Furstenberg.

Se invece volete creare un outfit sportivo, sostituite i pantaloni con dei jeans leggermente a zampa, come il modello proposto da M.I.H Jeans, indossate il pullover blu Friday di Alberta Ferretti al posto del top e optate per la divertente small tote Balaga, creata da Tina Craig per Gianfranco Lotti.


Silvia Artana

Dopo la laurea in Scienze e Tecnologie Agrarie, ha conseguito un Master in Divulgazione Scientifica e ha mosso i primi passi nell'editoria occupandosi di scienza e tecnologia. Oggi scrive di moda, bellezza, benessere, lifestyle, cinema e TV per diversi magazine digitali e svolge attività di copywriting e storytelling online e offline.