New York Fashion Week SS 2018: Brandon Maxwell

Fin dal suo debutto con la collezione per la Primavera del 2016, Brandon Maxwell ha dimostrato di avere una particolare predilezione per gli abiti da sera dalle linee scultoree e per il bianco e nero: questa preferenza gli ha guadagnato molti ammiratori tra le celebrities che si sono affezionate al suo stile iconico.

La collezione Primavera/Estate 2018 presentata alla New York Fashion Week riluce di colori accesi come il giallo e il fuxia e propone alcuni dei modelli di pantalone preferiti dal designer in una versione denim dal mood urbano e chic: i pantaloni a sigaretta e i jeans bootcut sono abbinati con camicie bianche e top stretti in vita da cinture sottili. Maxwell ha arricchito la sua proposta con abiti a guaina, maxi gonne, top a peplo e pantaloni a vita alta, tutti in una palette che va dal giallo al rosso ciliegia fino al blu cobalto.

Ovviamente, anche nella collezione Primavera/Estate 2018 di Brandon Maxwell non potevano mancare gli abiti da sera: la maglia tricot bianca anni ’50 indossata con la gonna in raso da Gigi Hadid, l’abito da ballo in jacquard animalier color menta di Joan Smalls e, infine, Karlie Kloss ha chiuso lo show con un insieme che nei materiali riprendeva i due look precedenti, ma con una gonna estremamente ampia e riccamente decorata grazie all’esclusivo design in collaborazione con Jules Buck Jones.


Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.