Jeans a zampa: stile hippie contemporaneo

Si sa, le mode ritornano e chi pensava che il jeans a zampa fosse un modello ormai demodé, di hippiana memoria, beh, si dovrà ricredere. Anche se il jeans scampanato, in realtà, non è mai caduto in disuso ed è sempre stato attuale più che mai; del resto, come la storia, anche la moda è ciclica.

Ormai tutti i marchi e tutti gli stilisti propongono il loro pezzo a zampa. Ma che tipo di zampa? E in che tipo di denim? Dal classico blu scuro, denim original, all’azzurro, dal delavé, al nero, stone washed, il jeans a zampa offre sia comfort sia stile.

Accompagnato da un sandalo alto e da un blazer, il flare jeans diventa il tocco per uno stile vintage-chic, magari un po’ figlia dei fiori anni Settanta (l’abbinamento con una borsa a spalla fa d’uopo per un outfit di tutto punto) ma comunque moderno e sorprendente, visto che le celebrities lo preferiscono ormai agli altri modelli e lo indossano con disinvoltura da mattina a sera; e per essere fashion e mai banale i pantaloni a zampa possono essere impreziositi dai cristalli e da pietre luccicanti regalano un tocco glamour, da sfoggiare, però, solo di giorno.

A vita alta per apparire di statura più elevata, meglio ancora con una scarpa col tacco alto per regalare l’infinità alle gambe, magari con l’orlo che sfiora il suolo; oppure a vita bassa, per coloro che amano attirare lo sguardo sulla biancheria intima, anche se, pur grintoso, è certo che si tratta di un taglio adatto a poche, solo con determinati requisiti fisici( pancia piatta e un fondoschiena da urlo); senza tasche o con le tasche in evidenza, il flare jeans ha iniziato una nuova era, da vivere con scarpe a punta e anche a sandali, purché non si facciano sparire i piedi.

Ormai si parla di flare jeans e non occorre un dizionario per poter comprendere che, nello specifico, il jeans bootcut è quello che consente di indossare stivali e stivaletti sotto il gambale; taglio a stivale, stretto sopra e leggermente più ampio sotto: stile cowboy. Oppure il flare jeans si può presentare con una svasatura dal ginocchio in giù, o un po’ più elefantesca molto scampanato, a gamba larga: il Bell Bottom.

In qualsiasi modo si presenti, quest’anno sarà il flare jeans a farla da padrone nei guardaroba femminili, una sorta di amico fidato e fedele (visto anche il vantaggio di camuffare piccoli difetti fisici) dal quale difficilmente ci si potrà separare.


Olivia Gama