I luoghi del Fuorisalone 2015: Tortona Design Week

Tortona Design Week è il distretto del design protagonista durante la settimana milanese dedicata al Salone del Mobile. Primo a nascere e ad accogliere brand affermati nel panorama internazionale del design, Tortona Design raccoglie da ormai più di dieci anni progettisti di fama mondiale insieme ai talenti emergenti e ai giovani artisti che partecipano al Fuorisalone.

Le vie interessate dal distretto del design sono via Tortona, via Savona e via Forcella e le aree nevralgiche attorno alle quali si sviluppa il distretto di Zona Tortona sono lo spazio ex Ansaldo e Superstudio, due zone ex industriali dove si radunano collettivi di designer internazionali e dove trovano spazio performance artistiche, installazioni interattive ed esposizioni temporanee.

DesignCenterDesign Center ex Ansaldo: in via Bergognone angolo via Tortona 54 si trovano l’Info Point e il Press Lounge ufficiale di Tortona Design Week. Il Design Center è l’hub allestito con tutte le facilities, una Tech Area e un’Area Relax, ed è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 10 alle 22.

Superstudio: in via Tortona 27 Superstudio Group festeggia il quindicesimo anniversario da protagonista nel Design internazionale a Milano con il nuovo format Superdesign Show, un progetto definito “evolutivo” che prende il posto e incorpora il Temporary Museum for New Design. Oltre 10 mila metri quadrati di spazio espositivo ospitano i prodotti più interessanti nel panorama del design italiano e internazionale, le proposte lifestyle e i progetti che lavorano sui concetti di urban habitat e workplace, cercando di immaginare il presente e il futuro delle nostre abitazioni.

Eventi e protagonisti al Fuorisalone 2015

Tokyo Design Week, via Tortona 58

Per il secondo anno, al padiglione Viscont è presente la mostra che rappresenta la creatività di Tokyo declinata in tutte le sue diverse forme, dal design al food, dall’arte alla moda e alla tecnologia, all’insegna del Kawaii & Cool e con la coda dell’occhio già rivolta alle Olimpiadi di Tokyo 2020, come occasione per mettere in luce ancora una volta la creatività nipponica.

Tokyo Design Week

Magna Pars: Suites Milano Hotel ed Event Space

Tra via Forcella 6, presso l’Hotel Magna Pars Suites, e il Magna Pars Event Space in via Tortona 15 si raccolgono una serie di personaggi ed eventi:

  • #26 Motivi per fare Arte: il contest ideato da Vittorio Gucci per promuovere le opere artistiche realizzate dai molti giovani talenti non supportati da associazioni culturali o aziende. Una giuria presieduta da Vittorio Sgarbi ha selezionato i 26 astisti che vedranno le loro opere trasformate in accessori, capi d’abbigliamento e oggetti di design.
    In via Tortona 15 presso Magna Pars Event Space.
  • Fabio Fantolino: l’architetto torinese espone i suoi oggetti di design realizzati a partire dai concetti di spazio, materia e illuminazione e attraverso le suggestioni raccolte durante i suoi viaggi nelle città più importanti intorno al mondo.
    In via Tortona 15 presso Magna Pars Event Space
  • Ricardo Antonio: l’artista brasiliano espone i suoi oggetti di design presso il Magna Pars Event Space.
    In via Forcella 6 presso l’Hotel Magna Pars Suites.
Hotel Magna Pars Suites

Hotel Magna Pars Suites Milano

Opificio 31

Il villaggio industriale in via Tortona 31 ospita una serie di brand e designer tra cui Rio+Design (con le tendenze che animano la scena brasiliana), Irish Design 2015 (un collettivo di giovani designer irlandesi alla loro prima esperienza al Fuorisalone milanese), LEFF amsterdam, Kosho Ueshima e Città Castello Designed to be Authentic.
Inoltre per il terzo anno consecutivo è presente la più importante fiera internazionale dedicata al mondo degli occhiali: See with Mido – See Extraordinary Eyewear porta in scena una selezione di brand del settore con proposte Made in Italy e novità di design. L’appuntamento con il salone degli occhiali, il Mido, si terrà invece a febbraio 2016, dal 27 al 29, presso la fiera di Rho.

Superstudio Più

In via Tortona 27 sono presenti la collettiva del design Made in China con il colosso di furniture design Red Star Macalline e la collettiva di artisti Islamopolitan (Islam+Cosmopolitan) provenienti dalla capitale della cultura islamica proclamata nel 2014, Sharjah.

Design Center Ex Ansaldo

In via Tortona 54 si radunano il collettivo britannico Designers Block, dallo stile punk e provocatorio, e France Design, che allestisce due eventi: VIA Design 2015 (14 prototipi di mobili e illuminazioni pronti per essere prodotti) e Talents & Economy (una riflessione sul ruolo del design nel creare valore aggiunto in termini funzionali ed estetici attraverso l’esposizione di 80 oggetti di uso quotidiano).

Exploit 2015

CNA Milano Monza Brianza partecipa al Fuorisalone 2015 con un’esposizione in via Savona 52 con progetti relativi al settore del mobile e del complemento d’arredo, rappresentativi del Made in Italy e del connubio tra il saper fare artigianale e l’innovazione tecnologica.
Il progetto Exploit 2015 coinvolge ADI Lombardia, l’Associazione Disegno Industriale che gestisce il premio Compasso d’Oro dal 1964: sui temi del rispetto dell’ambiente e del cibo come rito, i designer di ADI Lombardia presentano dieci prodotti che esaltano l’utilizzo delle nuove tecnologie e le caratteristiche di accessibilità.
Nello spazio di Savona 52, inoltre, CNA Produzione raccoglie sei aziende rappresentative delle eccellenze del territorio italiano ad alto tasso di creatività e innovazione, nate nel solco di una tradizione artigianale solida: Eurotecno (Ravenna), Morello Gian Paolo e 3Erre (Padova), Falegnameria Corvini (Cesena-Forlì), Piero Meli (Firenze), Domenico Cugliari (Vibo Valentia).

Asus Zensation

Asus è main sponsor di Tortona Design Week e presenta l’evento Zensation, ispirato dalla forza equilibrata dello Zen in una suggestiva installazione interattiva che combina flussi d’acqua e suoni della natura per dare vita ad un’esperienza visiva e uditiva dal forte impatto emotivo. L’Asus Design Center e i desinger del gruppo si trovano in via Tortona 20.

Narratè

Nella Press Lounge del Design Center Ex Ansaldo è presente un corner relax allestito da Narratè e Gnammo che tra una tazza di tè e l’altra organizzano incontri e letture con gli autori. Gli appuntamenti in programma sono giovedì 16 aprile alle ore 17 con Giacomo Biraghi e venerdì 17 alle ore 17 con Stefano D’Andrea.

Pixel and nuts

Trasformare pezzi di biciclette in opere di design? Ci hanno pensato i ragazzi di Fucine Vulcano che per la Milan Design Week hanno realizzato tre opere uniche che potrete osservare queste tre biciclette in zona Navigli, posizionate in punti strategici e quasi a indicare una strada. Il percorso di arte e design finisce infatti all’interno del ristorante Jump che fino al 19 aprile ospita la mostra fotografica Fuzz Atelier, scatti anch’essi legati al tema della rinascita.

 

Potrebbero interessarti anche:


Irene Lodi Rizzini

Esperta di moda e laureata in letteratura, collabora con Junglam fin dagli esordi, proseguendo l'esperienza di editing e coordinamento in redazione maturata in molteplici anni di lavoro sul web.