Usi e proprietà degli Epsom salt

Con l’autunno ritorna la voglia di andare in palestra, ma le prime lezioni possono essere molto impegnative e risvegliare i muscoli. Dopo una lezione di yoga, zumba o pole dance i muscoli potranno essere un po’ doloranti. Gli Epsom salt, un rimedio naturale che apporta numerosi benefici, possono essere un valido aiuto per i muscoli dopo l’attività sportiva. Ma non solo. Ecco gli usi e le proprietà degli Epson salt.

Epsom salt

espon saltNonostante il nome, gli Epsom salt non sono davvero composti salini: si tratta di un mix di minerali (principalmente magnesio e solfati) che si formano naturalmente nelle sorgenti saline di Epsom nel Surrey, in Inghilterra. Questi composti sono conosciuti da anni come incredibili rimedi naturali, oltre ad avere anche utilizzi legati al giardinaggio e alla cura della casa. La nostra pelle assorbe molto facilmente il magnesio, un minerale che ha la capacità di regolare l’attività degli enzimi del nostro corpo. Per questo fare un bagno caldo in una vasca in cui si è versato qualche cucchiaio di Epsom salt fa bene alla salute: il magnesio viene subito immagazzinato nel nostro corpo aiutando a ridurre infiammazioni e sgonfiando muscoli indolenziti. Il solfato contenuto nel sale, invece, aiuta a ridurre le tossine e a farci assorbire meglio le sostanze nutritive. Può essere anche un ottimo rimedio contro le emicranie. Un rimedio a tutto tondo, che porta benefici al corpo, alla mente e all’anima, per l’effetto rilassante di un bel bagno caldo.

 Effetti positivi

Altri effetti positivi degli Epsom salt:

  • Aiutano a prevenire l’inspessimento delle arterie, contrastando malattie cardiache e migliorando la nostra circolazione. Arterie più elastiche minimizzano il rischio di coaguli di sangue e di altre pericolose malattie circolatorie.
  • Aiutano il corpo ad assorbire meglio l’insulina: un grosso aiuto per le persone diabetiche.
  • Aiutano a combattere la stitichezza, purificando il colon.
  • Essendo agenti disintossicanti, aiutano a rimuovere tossine e metalli pesanti dal corpo. Un bagno in una vasca piena di Epsom salt può portare a un processo chiamato osmosi inversa, che fa sì che le tossine lascino il nostro corpo attraverso la pelle.

Per ottenere questi benefici, è sufficiente versare un paio di cucchiai di Epsom salt nella vasca da bagno ed immergervisi per 10/15 minuti. Per un effetto idratante, aggiungete all’acqua anche un cucchiaio di olio d’oliva.
Buona depurazione!


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.