Unghie glitterate come sul flaconcino dello smalto? Ecco come fare!

Con le feste che si avvicinano, le nostre unghie hanno il sacrosanto diritto di tingersi a festa per noi, e trasformare il nostro solito look sotto le mille luci del glitter o, perché no, dei lustrini olografici.

Applicare con successo uno smalto glitterato è questione di tecnica e di qualche piccolo trucchetto per realizzare un effetto intenso e luccicante, come vediamo sempre sulle unghie delle youtuber più in vista.

Quante di voi hanno acquistato uno smalto glitterato aspettandosi risultarti full-coverage e hanno scoperto con sommo rammarico che una passata con il pennellino non produce neanche lontanamente l’effetto desiderato?

Ecco come fare per donare alle vostre unghie un effetto molto simile a quello che si vede sulla boccettina!

holo-nails
Photo Credits: Youtube

Non occorrono grandi strumenti. Quello che vi servirà è:

1. Una base coat di qualità;

Il base coat è importantissima ed è forse la cosa più importante che scegliete di mettere sulle unghie. La base, in quanto tale, rimane a contatto con l’unghia per molto tempo ed è opportuno che sia nutriente e di qualità, per proteggere e difendere il vostro letto ungueale da possibili danni o dall’aggressività degli smalti. Noi i Junglam vi consigliamo “Opi Natural Nail Base Coat“, perfetto per prevenire l’ingiallimento. Il rapporto qualità-prezzo è ottimo, dato il flacone da 15 ml per soli 13€.

2. Uno smalto glitterato o olografico, del colore che desiderate;

Noi consigliamo uno smalto OPI, ma sono ottimi anche quelli della Kiko Cosmetics e sono disponibili per un prezzo contenutissimo sul sito online o negli store in giro per tutta l’Italia!

3. Un top coat resistente;

4. Una spugnetta per cosmetici usa e getta;

5. Acetone e cotton fioc per rimuovere eventuali sbavature.

Il procedimento è estremamente semplice e richiede una sola passata. Dopo aver utilizzato la vostra base (e dopo averla fatta asciugare!), applicate una generosa passata di smalto alla parte più “squadrata” della vostra spugnetta e cominciate a tamponare le vostre unghie fino alla copertura desiderata.

L’effetto risultante non sarà brillante come desiderate, e al tatto (una volta asciutto) potrebbe lasciarvi una spiacevole sensazione di ruvidezza. Niente paura! Applicate il top-coat e l’effetto gloss tornerà subito a impreziosire il vostro glitter.

Nel caso in cui la vostra spugnetta non sia precisa a sufficienza, valutate la possibilità di modellarla tagliandola con le forbici per ottenere risultati migliori. Rimuovete eventuali sbavature con l’acetone… et voilà! Ecco le vostre festose unghie pronte per una settimana diversa dal solito.

Fateci sapere se decideste di provare!


Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.