EN IT

Manicure fai da te step by step in 7 passaggi

Manicure fai da te in 7 step per un risultato professionale

Fare una perfetta manicure a casa, per mancanza di tempo o denaro, non è impossibile se si conoscono i segreti giusti: ecco i nostri consigli per una manicure fai da te impeccabile step by step.

1. Base pulita

Per una manicure dal risultato impeccabile è essenziale partire con una base completamente pulita e sgrassata: assicuratevi che le vostre unghie siano completamente libere dai residui di smalto utilizzando un solvente privo di acetone. Pulire le unghie con il solvente è anche utile per sgrassarle, eliminando qualsiasi oleosità che impedisce l’aderenza dello smalto.

2. A bagno!

A questo punto le mani vanno immerse nell’acqua – se volete potete aggiungere qualche goccia di succo di limone per averle più bianche e splendenti – per circa tre minuti.

3. Scrub, scrub, scrub

Come tutto il nostro corpo, anche le unghie hanno bisogno di un bello scrub per eliminare le cellule morte. Non è necessario munirsi di prodotti specifici: è sufficiente miscelare un cucchiaio di zucchero a un po’ di olio di oliva e strofinare la mistura sulle unghie. Risciacquate e asciugate per bene.

4. Quelle povere cuticole

Non dimenticatevi di prendervi cura delle cuticole, spesso trascurate! Non vanno mai tagliate, ma ammorbidite con un po’ di olio – potete usare un olio specifico per le cuticole o qualsiasi olio vegetale – e spinte all’indietro con un apposito bastoncino di legno. A questo punto applicate una ricca crema nutriente per le unghie e lasciate assorbire completamente. Una volta che la crema si è assorbita, ripassate il solvente senza acetone per rimuovere i residui di unto.

5. La base: lo step più importante

Non saltate mai l’applicazione della base prima dello smalto. Serve per creare una superficie liscia e omogenea attenuando righe e altri dislivelli, oltre a proteggere l’unghia dallo smalto. Inoltre, in questo modo la vostra manicure durerà molto più a lungo.

6. È il momento del colore

A questo punto scegliete il colore di smalto che preferite e applicatelo in uno strato sottile, partendo con una striscia al centro. Lasciate asciugare completamente il primo strato e poi passate una seconda mano di smalto, sempre molto sottile, per ottenere un colore pieno e vibrante.

7. Un tocco di brillantezza in più

Per far durare lo smalto qualche giorno in più e conferirgli quell’aspetto lucido e brillante, è necessario applicare un top coat che sigilli il colore. È anche molto utile per nascondere eventuali imperfezioni di stesura; per rinfrescare la vostra manicure sarà sufficiente applicare un nuovo strato di top coat per avere lo smalto sempre perfetto.

 

 


Francesca Merlo

Sempre curiosa e con voglia di conoscere cose nuove, dopo un dottorato in medievistica mi sono tuffata nel mondo del beauty e della moda. Leggo tanto e di tutto; mi piace scrivere, il tè, la musica metal, i vecchi film, girovagare per musei e scattare foto qua e là.