Pulire i pennelli per il make-up: trucchi e segreti per farlo meglio

Vi sorprendereste nel vedere con quanta facilità i pennelli per il make-up siano in grado di sporcarsi. Imparare a pulirli correttamente non influisce solo sull’igiene generale del vostro trucco, ma può avere effetti straordinari sul vostro viso e sulla qualità generale dell’effetto finale!

Quando utilizzate un pennello da make-up, particelle di trucco, di olio, di sporcizia, di pelle e batteri si depositano fra le setole, dove possono trovare un clima ideale per proliferare. Un pennello sporco può portare all’occlusione dei pori, ad arrossamenti o a eruzioni cutanee particolarmente spiacevoli e inestetiche. Sebbene si tratti di casi limite su pelli particolarmente sensibili o in caso di uso prolungato, non dimenticate che l’esito del vostro trucco sarà compromesso se i pennelli non saranno debitamente puliti. Il trucco perderà luminosità e nitidezza, e il risultato finale sarà ogni giorno meno soddisfacente.

Pulire i pennelli make-up è semplice e veloce, e consigliamo di farlo almeno una volta alla settimana per risultati ottimali.

kiko-brush-cleanser

Photo Credits: Kiko Make-up Cleanser

Trucchi per un pennello pulitissimo:

  1. Inserisci la pulizia dei pennelli nella tua routine di bellezza: sarà più semplice ricordarsene spesso e trasformare questa piccola incombenza in un momento dedicato alle nostre cose. Per la pulizia quotidiana utilizzate uno spray apposito: bastano poche spruzzate e un fazzoletto per rimuovere lo sporco.
  2. Se utilizzate i pennelli ogni giorno, è fondamentale che effettuiate una pulizia accurata una volta a settimana o, se proprio non potete farlo, almeno una volta al mese!
  3. Lavate i vostri pennelli in un momento della giornata dove sapete che non vi servono, come per esempio prima di andare a dormire. In questo modo avranno tutto il tempo per asciugarsi correttamente.
  4. Utilizzate il giusto pennello per il giusto prodotto. Non sporcate un singolo pennello con quattro diversi prodotti, poiché la sua efficacia sarà drasticamente ridotto.
Photo Credits: Instagram

Photo Credits: Instagram

Pulizia approfondita dei pennelli per il make-up: ecco come fare!

  1. Metti i tuoi pennelli sotto il getto di acqua del rubinetto, assicurandoti che sia a temperatura ambiente. Concentrate l’acqua sulle setole ed evitate che finisca sul bastone, che non ha bisogno di essere lavato (probabilmente).
  2. Riempite una ciotola con acqua a temperatura ambiente e qualche goccia di detergente per pennelli, oppure uno shampoo delicato.
  3. Immergete le setole dei pennelli nella ciotola e, se necessario, sfregatele delicatamente per rimuovere i sedimenti di trucco.
  4. Risciacquate con acqua corrente.
  5. Ripetete, secondo necessità, finché il pennello non rilascia più colore.
  6. Asciugate l’eccesso d’acqua con un panno pulito e soprattutto con delicatezza!
  7. Sdraiate il pennello su un asciugamano pulito fino a completa asciugatura.

Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.