Lady Gaga conquista l’halftime del superbowl

Ti sei perso i tredici minuti di Lady Gaga e del suo show al superbowl? Non fa niente, per questa volta sei scusato. Però facciamo così: rimedia subito. Questo è il video dell’intera esibizione di Lady Gaga, che ormai è diventata virale su tutti i social media ed è stata oggetto dei classici e indimenticabili meme sul tema.

Stefani Joanne Angelina Germanotta, in arte Lady Gaga, ha tenuto col fiato sospeso tutto lo stadio del superbowl con la sua straordinaria apparizione sul palco. O meglio: sul tetto dello stadio. I riflettori puntati su lei, mentre in un abito atelier Versace tempestato di Swarovski e stivali abbinati – un abito da lei, decisamente – si esibiva sulle note di “God Bless America” con una avvincente performace solista. E poi un tuffo.

lady gaga superbowl 2

Sì, Lady Gaga si è buttata dall’ultimo anello dello stadio per precipitare sul palco dell’esibizione, dove ci ha deliziati con alcuni dei suoi più grandi successi come “Poker Face“, “Born this Way“, “Telephone” e “Just Dance“. A metà esibizione, dopo aver salutato a sorpresa mamma e papà ed essersi cambiata d’abito, lo show si è concluso con una coreografia pazzesca sulle note di “Bad Romance“.

Come ogni show magistrale, le critiche non sono tardate ad arrivare. La prima è stata quella secondo cui Gaga avrebbe “copiato” l’idea del buttarsi dallo stadio da Pink – che si era già esibita in un simile show qualche anno prima. Prima ancora che il caso potesse scoppiare, però, è arrivato un twit della fantastica musicista americana in tal proposito.

#womensupportingwomen #happymonday #letsnotgetdistracted

A photo posted by P!NK (@pink) on Feb 6, 2017 at 1:34pm PST

“Per la cronaca: cerchiamo di sgonfiare la questione prima che diventi un problema serio. Lady Gaga è stata favolosa, ieri. La sua voce era potente e bellissima, i suoi outfit perfetti e sul pezzo, la sua coreografia stellare, e il suo cuore era presente mentre le canzoni parlavano di amore e tolleranza di fronte a milioni di spettatori. Celebriamo una donna che ha avuto “le palle” di buttarsi da un tetto e in generale di trovarsi lì in primo luogo. Che importa se io ho saltato prima di lei? Perché non sono certo stata la prima in assoluto! Il circo, e Peter Pam, lo fanno da molto più tempo di me. Ora possiamo tornare alle vere controversie? L’uomo che dovrebbe essere in nostro leader sta serparando l’umanità ogni giorno che passa…” [Instagram, Pink]

Una risposta da professionista che ha immediatamente conquistato l’attenzione dei fan e il rispetto di tutti gli americani e gli appassionati della cultura musicale pop dei giorni nostri.

Le malelingue

I heard my body is a topic of conversation so I wanted to say, I’m proud of my body and you should be proud of yours too. No matter who you are or what you do. I could give you a million reasons why you don’t need to cater to anyone or anything to succeed. Be you, and be relentlessly you. That’s the stuff of champions. thank you so much everyone for supporting me. I love you guys. Xoxo, gaga

Una foto pubblicata da xoxo, Joanne (@ladygaga) in data: 7 Feb 2017 alle ore 20:38 PST

L’esibizione ha suscitato il tripudio e l’emozione dei fans e, come sempre, è stata terreno fertile per le malelingue dei più perfidi. Sembra che durante l’esibizione Lady Gaga avesse un po’ di “pancetta”, o come l’hanno chiamata in lingua originale il classico “muffin top”. I disturbi alimentati dell’artista italo-americana non sono certo un segreto, e dopo il fiorire di pettegolezzi è stata proprio lei a rompere il silenzio con un post su Instagram in cui, come sempre, Lady Gaga ha saputo portare il suo messaggio più importante: “ama ciò che sei”!

“Ho sentito che il mio fisico è oggetto di conversazione, così ho pensato di dire che sono orgogliosa del mio corpo. E anche voi dovreste essere orgogliosi del vostro. Non importa chi sei o cosa fai. Posso darvi un milione di motivi per cui non dovete dar retta a niente e nessuno per avere successo. Siate voi stessi, e siate voi senza scendere a compromessi. Questo è ciò che fanno i campioni.”

Perché il Super Bowl è così importante in America? Cos’ha di speciale?

Il Super Bowl è un evento americano di proporzioni colossali: pensate che lo share di ascolti si aggira attorno a 110 milioni di spettatori – circa un terzo della popolazione americana.

Per darvi un’idea, lo share della notte degli Oscar tocca di solito i 40 milioni di spettatori.

Il Super Bowl è un momento di coesione e di grande unione per tutta l’America, e lentamente sta affondando le sue radici nella cultura occidentale grazie alla spettacolarità degli eventi che circondano il cuore pulsante dell’evento, ovvero il football. Organizzato dalla NFL, la National Football League, la serata denominata “Super Bowl” indica la finale del campionato. Data l’altissima risonanza mediatica, gli sponsor si contendono ogni singolo spazio pubblicitario a suon di migliaia e migliaia di dollari. Una delle vetrine più attese è l’halftime show.

L’halftime show è una tradizione consolidata che prevede l’esibizione di grandi artisti (come Lady Gaga in questo caso) durante l’intervallo.

Salva


Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.