Doppie punte dei capelli: come prevenirle o curarle!

Molte di noi combattono quotidianamente la loro lotta estenuante contro le doppie punte. Biforcate, secche, effetto “frizz”, le doppie punte rovinano istantaneamente ogni tipo di acconciatura, che sia un complesso raccolto o uno sciolto – se le hai e lo sai, non puoi fare a meno di vederle.

Ecco alcuni trucchi per mantenere lunghi e in piena salute i vostri capelli, e come curare le doppie punte esistenti o prevenirle.

Che cosa sono le “doppie punte”?

Spesso a forma di Y, le doppie punte sono il triste risultato dei capelli che si “spaccano” nella loro lunghezza sdoppiandosi alla fine. Questo genere di danno è dovuto alla fragilità del capello, e può portare a ulteriori rotture. I capelli con le doppie punte appaiono spesso spenti, sottili, crespi e soprattutto tagliati in maniera disomogenea. Il capello può sdoppiarsi verso la sua estremità o anche più volte nella sua lunghezza, e facilita la formazione di nodi da cui diventa davvero difficile liberarsi.

Photo Credits: Instagram

Photo Credits: Instagram

Che cosa causa le doppie punte?

La doppia punta è causata da fattori di stress esterni che possono rimuovere lo strato protettivo del capello. La piega con il ferro, le tinture o i prodotti chimici da salone di bellezza, i raggi solari, l’inquinamento, l’acqua calda (per citarne alcuni), possono provocare questa rimozione ed esporre il capello al pericolo delle doppie punte. Quando la protezione esterna del capello viene meno, la struttura interna risulta esposta e vulnerabile ai danni da rottura o alla formazione di doppie punte.

Prevenite questo genere di danni riducendo le vostre pieghe con il ferro, spuntando regolarmente i capelli e facendo attenzione a proteggere sempre i vostri capelli dal sole. Proprio come proteggereste la vostra pelle!

Rimuovere le doppie punte

Purtroppo l’unica soluzione plausibile alle doppie punte, una volta che si presentano, è quella di tagliarle. Esistono però molti modi per prevenire la loro formazione, riducendo così la possibilità che si manifestino!

Prevenire le doppie punte

Durante la vostra doccia, quando applicate il balsamo scegliete di pettinare dolcemente i capelli con un pettine a denti larghi. Questo vi aiuterà a prevenire la rottura dei capelli provocata durante la prima asciugatura con l’asciugamano. Anche l’applicazione dello shampoo richiede una piccola attenzione in più: massaggiate la vostra cute e le lunghezze dall’altro verso il basso ed evitate di “ammassare” i vostri capelli in un unico punto, poiché quest’operazione può portare a nodi e conseguente rottura.

Asciugacapelli di qualità

Se un asciugacapelli normale è sicuramente economico, un asciugacapelli che rispetta le vostre chiome potrebbe richiedere qualche soldo in più. Nel lungo periodo ne vale la pena, e sono seria: spendere qualcosa in più per un asciugacapelli (che userete più volte alla settimana, se non tutti i giorni) è un investimento nella salute dei vostri capelli e vi permetterà di risparmiare in parrucchieri e acconciatori!

Tecniche di asciugatura con il phon

Un ottimo phon fa miracoli, ma imparare a usarlo è anche meglio! Sebbene lasciare che i capelli si asciughino naturalmente sarebbe l’opzione migliore, il freddo e i tempi frenetici della nostra vita non ci permettono sempre un tale lusso. Così ricorriamo al phon: scegliete una punta che vi permetta di controllare il flusso dell’aria e asciugate “dall’alto verso il basso” suddividendo i capelli in sezioni con l’aiuto di una spazzola rotonda.

Photo Credits: Instagram

Photo Credits: Instagram

Acido folico

Alcune sostanze nutritive, come l’acido folico, aiutano a ricostruire e mantenere i vostri capelli e le vostre unghie. Se questi nutrienti non dovessero trovarsi già nella vostra dieta tra broccoli, soia, frumento, vegetali in foglia e arance, optate per un integratore. Chiedete consiglio all’erborista o alla farmacista e iniziate subito un trattamento per dei capelli che in primavera faranno scalpore!

Limitare i danni provocati dalle doppie punte!

Se il vostro proposito di liberarvi delle doppie punte è serio, allora dovete necessariamente dare un taglio a tutto lo styling aggressivo dei vostri capelli. Riducete drasticamente il numero di tinte, di colpi di luce, di stirature e phon! Limitate i trattamenti il più possibile e trattenetevi dal lavarvi i capelli prima di due-tre giorni. Andare dal parrucchiere non è vietato, anzi, è consigliato: ma solo per qualche spuntatina regolare!

Una maschera per i vostri capelli danneggiati, fatta in casa!

Se state pensando di integrare i vostri trattamenti di bellezza con qualcosa di davvero naturale, provate qualche mistura fatta in casa e godetevi i risultati.

Mescolate un avocado schiacciato, due cucchiai di albume d’uovo e tre cucchiai di olio di oliva fino a formare una mistura omogenea. A quel punto applicatela ai capelli e lasciatela in posa per 45 minuti.

Se invece preferite un rimedio più rapido, spruzzatevi tra i capelli un po’ di birra. Gli zuccheri e le proteine faranno miracoli! Certo: poi sarà meglio lavarli.


Agata Maini

Scrittrice per passione e per necessità, trascorro le mie giornate tra una lettura e un articolo. Coltivo molte passioni, tra cui quella dei videogiochi, le serie TV e i tarocchi. La moda è l'arte dei nostri tempi, e nonostante il mio stile personale sia perlopiù vintage, amo le sfilate d'alta moda e la loro stravaganza.