Colore per capelli: i trucchi per tingersi da sole

Non hai tempo per andare dal parrucchiere? Mettersi da sole il colore per capelli non è difficile! Segui questi consigli per rinnovare la tua chioma come una professionista.

Colore per capelli: Bionda o mora?

Per scegliere il colore per capelli che ti sta meglio, considera il tono della tua carnagione. Un buon metodo è verificare se ti stanno meglio i gioielli dorati o quelli d’argento; se l’oro si abbina bene alla tua pelle, scegli colore per capelli caldo come biondo, rame o castano. Se invece indossi molto argento, opta per toni freddi come cenere, blu e verde.

Indecisa su cosa scegliere? Scopri le tendenze 2016 per avere qualche ispirazione!

Considera anche il tuo colore naturale. Se hai capelli neri o castani, prima di applicare la tintura dovrai scolorirli. Non cercare di diventare subito biondo platino: lo schiarente sfibra i capelli, e rischieresti di rovinarti la chioma. Schiarisci in maniera graduale nell’arco di mesi, applicando maschere rigenerative per mantenere i capelli morbidi e in salute.

Colore per capelli: Tutto il necessario

Sei pronta a metterti il tuo colore per capelli, ma hai paura di sporcare ovunque? Se non hai un’amica disponibile per aiutarti, scegli prodotti in crema o in mousse, più semplici da applicare. Indossa sempre guanti di plastica e copri bene i tuoi abiti con un asciugamano che non hai paura di rovinare. Tieni a portata di mano anche delle forcine.

Non aver paura di usare troppa tintura. Se hai capelli troppo lunghi, una scatola di prodotto potrebbe non bastare. Il colore per capelli in eccesso può essere mischiato a del balsamo, che userai al momento della doccia: un mix per ravvivare il colore ogni settimana, utile soprattutto se usi toni accesi e tinture semi-permanenti.

Colore per capelli: Sicurezza innanzitutto!

Quando applichi il colore per capelli, presta attenzione: essendo un prodotto chimico, può arrecare irritazioni e danni alla pelle. Proteggi l’attaccatura dei capelli con una crema, e controlla sempre il timer per evitare di tenere la tinta troppo a lungo. 30 minuti è la durata ideale.

Se preferisci prodotti più naturali, prova l’henné. È una tinta naturale che si acquista in erboristeria, con tonalità che vanno dal rosso al nero.

Manutenzione post-colore

Il colore per capelli tende a seccare la chioma. Utilizza una maschera o l’olio di argan per donare nuova morbidezza ai tuoi capelli.

Utilizza uno shampoo apposito per capelli colorati per evitare che la tua tinta perda brillantezza.


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.