5 acconciature per l’aperitivo in piscina

L’happy hour a bordo piscina è il non plus ultra delle feste estive, quindi il modo in cui decidi di acconciare i capelli è di fondamentale importanza per farti sentire sicura di te, permetterti di goderti il divertimento e, perché no, mostrare a tutti il tuo fiuto per il fashion. Ecco 5 acconciature per l’aperitivo in piscina che ti renderanno l’anima della festa.

brycedhowardProva la coda alta

La prima pettinatura che ti proponiamo è la coda alta, la scelta giusta soprattutto se sei una di quelle persone che preferiscono tenere i capelli lontani dal viso. Inclina la testa in avanti e spazzola bene i capelli poi, senza tirarti su, raccogli tutti i capelli in cima alla testa. A questo punto raddrizza la testa e lega la pony tail con un elastico morbido: i capelli non ti finiranno negli occhi e potrai goderti l’aperitivo in tutta tranquillità.

Come fare un’acconciatura effetto bagnatogigihadid

I capelli liscissimi e a effetto bagnato sono una delle principali tendenze dell’estate 2017 e ti garantiranno un look di sicuro effetto in qualsiasi occasione. Per realizzare questo hairstyle applica una noce di gel su tutta la chioma e pettinala indietro lisciandola bene: il gel applicato contribuirà a mantenere i capelli ben lisci e a evitare che qualche ciocca ribelle ti finisca negli occhi. Aggiungi un tocco di mascara e sei pronta per l’aperitivo in piscina.

haileybaldwinColora i capelli

Per essere certa di attirare l’attenzione di tutti i presenti all’aperitivo in piscina, colora i capelli della stessa tinta del costume o dell’abito che hai deciso di indossare.

Scegli le beach waves

Se desideri aumentare facilmente il tuo sexashleygreene appeal estivo scegli le beach waves: l’aspetto fintamente disordinato e arruffato ad arte della pettinatura a onde morbide regina dell’estate si ottiene intrecciando i capelli bagnati prima di andare a dormire e sciogliendoli il giorno dopo.

ritaoraProva la treccia alla francese

Un’altra acconciatura fresca da provare per l’aperitivo in piscina è la treccia alla francese: separa tre ciocche partendo dalla parte alta della testa e comincia a intrecciarle come se stessi facendo una treccia normale. Continua a intrecciare incorporando altri capelli prima di incrociare ogni ciocca con quella centrale. Una volta che hai inserito tutte le ciocche termina legando i capelli con un elastico morbido e, per dare alla tua acconciatura un aspetto un po’ messy, allarga la treccia tirando delicatamente da entrambe le parti.


Serena Serra

Laureata in editoria e giornalismo ed esperta di comunicazione e brand management, si dedica alla creazione di contenuti per portali e siti web. Per Junglam.com è redattrice moda, beauty e lifestyle.