EN IT

Come abbronzarsi al meglio, tutti i trucchi

L’estate è alle porte! Come abbronzarsi in maniera perfetta? Seguite questi semplici step per sfoggiare una tintarella perfetta senza rischiare scottature.

Prima dell’abbronzatura

Preparare la propria pelle è il primo passo verso un’abbronzatura piacevole e uniforme.
Preparate uno scrub da applicare sulle zone più secche del corpo, come gomiti, ginocchia e dorso di mani e piedi. Esfoliando la pelle riuscirete a stendere la crema solare in maniera uniforme, così da evitare di abbronzarvi “a macchie”.
Per evitare chiazze più chiare, è bene anche evitare creme a base oleosa nei giorni precedenti all’arrivo in spiaggia: eventuali residui potrebbero rimanere sul corpo, fungendo da involontaria schermatura al sole. La notte prima dell’abbronzatura, utilizzate invece una morbida crema all’aloe vera per ammorbidire la cute e favorire un’abbronzatura ottimale.
Per finire, attente alla depilazione! Sappiamo che ci tenete tutte a presentarvi in spiaggia liscie, liscissime e senza peli, ma evitate di farvi la ceretta il giorno prima delle vacanze. La ceretta infatti dilata moltissimo i pori, cosa che verrebbe messa in risalto dall’abbronzatura. Se avete bisogno di un ritocco last minute alle gambe, preferite il rasoio.

Come abbronzarsi: le regole da seguire in spiaggia

Come abbronzarsi in maniera ottimale? Procedete a piccoli passi e cercate di non essere impazienti. Utilizzate per i primi giorni una crema solare ad alta gradazione, e diminuite pian piano il fattore di protezione quando la vostra pelle inizierà ad abbronzarsi. Non abbandonate mai del tutto la protezione della crema solare: è possibile scottarsi anche quando si è abbronzate, e fa male!
Nei primi giorni di abbronzatura evitate di stendervi al sole durante le ore più calde della giornata, ovvero intorno a mezzogiorno. Fate delle piccole pause all’ombra di tanto in tanto, così da dar riposo alla pelle, e riapplicate la crema solare ogni 3-4 ore e ogni volta che fate il bagno.
Tornate a casa, lavate via accuratamente ogni residuo di sale dalla pelle e applicate sempre un doposole.
Cercate di procedere in maniera graduale, e non cedete alla tentazione di chiedere un “aiutino” ad un lettino abbronzante: sono strumenti che possono apportare gravi danni alla vostra pelle, e andrebbero se possibile evitati.
Siate naturali, siate pazienti, e la vostra abbronzatura sarà perfetta!


Giada Zavarise

Ex studentessa della Scuola Internazionale di Comics, attualmente impegnata nella difficilissima impresa del vivere scrivendo Cose. Quando non scrivo su Junglam leggo fumetti, bevo tè, gioco di ruolo e imparo fatti inutili su animali bizzarri.